scil v-RetroFel

scil v-RetroFel

scil v-RetroFel

scil ha realizzato e validato un nuovo, esclusivo ed innovativo test che alla rilevazione degli anticorpi contro FIV e dell'antigene di FeLV aggiunge, per la prima volta, la capacità di identificare anche gli anticorpi contro FeLV. Scil v-RetroFel ti consente di rilevare i gatti antigene-negativi ma anticorpo-positivi, indagine finora possibile solo con l’utilizzo di tecniche laboriose e molto costose quali la PCR. 

Scopri di più nel dossier di approfondimento

Leucemia felina: importanti aggiornamenti. Leggi qui

Descrizione prodotto

Descrizione del prodotto

Finora, la rilevazione dell'infezione di FeLV si è basata sul riscontro della viremia attraverso l'individuazione dell'antigene p27 (scil v-FeLV AG). Un risultato positivo alla p27 indica la presenza di viremia. Un risultato negativo del test presume che il gatto non abbia una viremia in atto ma non esclude la presenza di un'infezione latente o atipica. L'infezione latente da FeLV può riattivarsi in seguito a stress o trattamenti immunosoppressivi rendendo un gatto „asintomatico e sano“ fino a quel momento, una fonte di contagio per tutti i soggetti con i quali viene in contatto.

Da oggi, con scil-v RetroFel, puoi rilevare i gatti antigene-negativi ma anticorpo positivi.

Affidabile

I test sono stati accuratamente validati: dimostrano un’eccellente sensibilità e specificità.

Vantaggioso

Scadenza lunga (18-24 mesi), conservazione a temperatura ambiente e rapidità d’uso rendono il test uno strumento indispensabile nella pratica quotidiana.

Procedura di campionamento e di test semplice e immediata

La facile raccolta del campione (solo tre gocce di sangue) e la procedura di test standardizzata velocizzano le analisi, che si possono effettuare direttamente nel tuo Ambulatorio.

Rapid Tests