scil animal care entra a far parte di Heska Corporation

Covetrus sottoscrive l'accordo definitivo di cessione di scil animal care a Heska

PORTLAND, Maine (14 gennaio 2020) - Covetrus (NASDAQ: CVET), un leader globale nella tecnologia e nei servizi per la salute degli animali, ha annunciato in data odierna di aver stipulato un accordo definitivo sulla vendita dell'attività  scil animal care ("scil") a Heska Corporation ("Heska") (NASDAQ: HSKA) per un prezzo di acquisto di 125 milioni di dollari in contanti, passibile delle consuete rettifiche di chiusura.

Si prevede che la transazione si concluderà  entro i prossimi 60-90 giorni, sulla base delle consuete condizioni di chiusura. Covetrus si aspetta che i proventi netti in contanti derivanti dalla transazione, al netto delle imposte e delle commissioni correlate all’accordo, contribuiranno a ridurre il suo debito netto e a rafforzare la sua posizione. I proventi potranno anche essere utilizzati per altri scopi aziendali generali.

Sebbene siamo ancora nelle prime fasi dell'esecuzione della nostra strategia, questa transazione rappresenta un importante passo iniziale in tale processo", ha affermato Ben Wolin, presidente e amministratore delegato di Covetrus.

L'accordo definitivo comprende anche un rapporto commerciale tra Covetrus e Heska legato al continuo supporto logistico della famiglia di prodotti diagnostici Heska, nonché alla connettività tra i sistemi software per gestione delle informazioni di Covetrus Global Technology Solutions (practice information management software systems, "PIMS") le soluzioni di laboratorio e imaging Heska.

Stifel ha ricoperto la funzione di consulente finanziario esclusivo per Covetrus nell'abito della transazione.

Separatamente, Covetrus ha annunciato oggi un accordo per unificare le attività aziendali in Spagna e Portogallo con Distrivet, il principale fornitore spagnolo di prodotti e servizi veterinari. Questa nuova joint venture unisce due aziende altamente complementari nell'attraente mercato spagnolo. Covetrus sarà  proprietaria del 50,01% di Distrivet, una società di Covetrus, e la joint venture sarà trattata come investimento ai sensi del metodo del patrimonio netto. Si prevede che la transazione si concluderà  tra circa 90 giorni, sulla base della soddisfazione delle condizioni di chiusura consuete, compreso il nulla osta regolamentare. I termini finanziari non sono stati divulgati.